Villaggio Sant'Andrea

Case e appartamenti a Caorle

Villaggio Sant’Andrea
Vivere in vacanza

Il Villaggio Sant’Andrea è stato progettato da professionisti di grande esperienza nella soluzione delle esigenze delle residenze turistiche.
La progettazione del Villaggio Sant’Andrea è stata affidata alla competenza e sensibilità dello Studio Buscaroli di Milano, già stretto collaboratore dell’Architetto Luigi Vietti, nella realizzazione di importanti interventi (quali tra gli altri Porto Cervo e Cal del Faro in Sardegna, Gli Argonauti in Basilicata, Barialto in Puglia e il Golf Club di Asolo in Veneto) e dell’Architetto Marco Di Fusco di Pordenone che hanno iniziato la loro collaborazione nella progettazione di altri importanti complessi turistici dell’Adriatico.

Il villaggio Sant’Andrea è stato concepito dedicando la massima attenzione all’integrazione tra gli elementi costruiti e la natura stimolando le persone a riappropriarsi di tempi, di ritmi e di spazi che la vita di oggi ci ha fatto quasi dimenticare. Tutte le abitazioni, di aspetto sempre diverso le une dalle altre, creano nel loro insieme l’intimità ed il fascino di un villaggio a costante contato diretto con le suggestioni dell’ambiente naturale.

Una delle caratteristiche principali del Villaggio Sant’Andrea dal punto di vista estetico è il recupero attento di elementi tradizionali quali: porticati, balconate, cornicioni, tipici dell’architettura veneziana. Il villaggio Sant’Andrea è stato costruito scegliendo materiali tradizionali, quali il mattone ed il legno a vista, dotando ogni singolo complesso di numerosi giardini privati, inframmezzati da silenziosi vialetti di passaggio. Ogni residenza ha inoltre la possibilità di poter godere di terrazze coperte da pergolati in abete spazzolato e di mansarde con tetti in legno a vista disposti su altezze diverse e con prospettive mutevoli.

Tutte le residenze sono state realizzate ottimizzando al massimo gli spazi vivibili interni ed esterni garantendo così un elevato grado di vivibilità in tutto l’arco dell’anno. Tutte le residenze del pian terreno sono servite da un ampio giardino (parco) privato inserito nel Progetto Verde dell’intero villaggio. Il Progetto Verde del Villaggio Sant’Andrea favorisce il trascorrere delle giornate a contatto con ambienti sereni e rilassanti. Tutte le residenze del piano superiore si affacciano a terrazzo privati che si sviluppano su piani diversi per consentire di poter godere senza ostacoli di ampie e suggestive vedute.

COME

Come arrivare al Villaggio Sant'Andrea

L’aeroporto più vicino a soli 30 minuti d’auto è il Marco Polo di Venezia. Da qui l’autobus o il taxi vi portano direttamente a Caorle. In auto bisogna uscire all’uscita San Stino di Livenza percorrendo l’autostrada A4. In treno lungo la linea ferroviaria Venezia – Trieste, si scende a Portogruaro o San Stino o San Donà e si prende l’autobus per Caorle.

STILE

Il Villaggio Sant’Andrea è ispirato all’architettura ai colori e agli spazi tipici dei borghi lagunari veneziani.

SERVIZI

Cavi a fibra ottica permettono di veicolare I più sofisticati sistemi informatici al fine di offrire servizi efficienti.

FINITURE

Curato nei minimi particolari e risponde ai più severi ed attuali criteri di benessere ed abitabilità.

VALORE

Opera di grande importanza qualitativA ed architettonica, risponde a criteri di qualità, raffinatezza e funzionalità.

GUARDA I NOSTRI VIDEO
PLAY
Privacy e sicurezza
PLAY
Elevatissima qualità
PLAY
Comfort assoluto
PLAY
Servizi di livello
TOP